Spedizioni in tutto il mondo - Customer care +39 0171 772014
In Italia Spedizioni gratuite per ordini superiori a 130€
per estero sedizioni gratuite sopra i 170 € di ordine
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

BEAUTY CASE

20/03/2024

Contrastare i segni del tempo che compaiono sulla pelle è un desiderio che accomuna donne e uomini. Avere un aspetto più giovanile e fresco, grazie ad una beauty routine specifica è davvero alla portata di tutti. Se da una parte l'invecchiamento è un processo naturale che si verifica nel corso della vita con perdita di elasticità e luminosità, rughe e macchie cutanee che compaiono sulla pelle di donne e uomini: dall'altra è possibile ricorrere a prodotti e formulazioni antietà per contrastare questi segni del tempo. Vediamo quali sono gli ingredienti attivi che vanno bene sia per lei che per lui.

STUDIATI PER LUI
I cosmetici al maschile devono essere principalmente ad azione idratante, per mantenere l'equilibrio idrolipidico; per i meno giovani, creme e sieri devono essere ad azione antiossidante, protettiva, nutriente, antiage, ristrutturante. La texture di una crema da uomo deve essere leggera e non untuosa che si assorba in breve tempo e non lasci la pelle lucida. Con l’età nell'uomo sono più evidenti le rughe d'espressione e le ‘zampe di gallina’ ma anche borse e occhiaie: un punto, quello degli occhi, messo ancora più in evidenza dalla moda della barba. Per questa zona è bene utilizzare prodotti specifici per il contorno occhi, che siano anche oftalmologicamente testati.

CONFEZIONI AL MASCHILE ...0 NO?
Le case cosmetiche hanno creato delle confezioni di cosmetici maschili che rispecchiano una certa praticità d’uso e una immagine più gradita a chi deve utilizzarli: flaconi airless, facili da portare anche in palestra o in viaggio; senza profumo o con profumazioni specifiche per lui; colori più seri e scuri di quelli femminili, che permettono anche di non essere confusi con quelli di lei, nell’armadietto del bagno. Alcuni uomini preferiscono acquistare per sé, ma altri si limitano a sfruttare gli acquisti della propria partner: vediamo allora quali sono gli ingredienti antietà che vanno bene per lui e per lei.

PRODOTTI ANTIETÀ Per scegliere un prodotto antietà in farmacia, o per pescarlo dal beauty case di chi vive con voi, è bene seguire alcune indicazioni, valide sia per lei sia per lui, così che si possa scegliere al di là della confezione. Prima di tutto va considerato il tipo di pelle: se la pelle è grassa, è preferibile scegliere prodotti non comedogeni, che non occludono i pori. Se la pelle è secca, è preferibile scegliere prodotti idratanti. Si passa poi alle varie esigenze: se lo scopo è prevenire l'invecchiamento, è sufficiente utilizzare prodotti antiossidanti; in presenza di segni già evidenti, è necessario utilizzare prodotti con principi attivi più concentrati. Quindi prima di acquistare il prodotto antietà è bene leggere l'etichetta - o chiedere consiglio al farmacista - per verificare la presenza dei principi attivi che vi interessano come gli antiossidanti, che proteggono la pelle dai danni provocati dai radicali liberi; i più efficaci sono la vitamina €, la vitamina E, la vitamina A, il coenzima Q10 ei polifenoli. Ci sono poi i retinoidi che stimolano la produzione di collagene e elastina, due proteine che conferiscono alla pelle elasticità e compattezza. Infine, acido ialuronico, uno zucchero che idrata la pelle e aiuta a riempire le rughe e l’acido glicolico che esfolia la pelle e aiu- ta a ridurre le macchie cutanee.


LA PROTEZIONE SOLARE È IL MIGLIORE ANTIRUGHE
È stato stimato che circa il 90% dell’invecchiamento della pelle è dovuto all'esposizione solare. I raggi UV sono una delle principali cause dell’invecchiamento cutaneo precoce: causano rughe profonde, peggiorano la texture della pelle e sono responsabili della comparsa di macchie. Oltre al fatto che l'esposizione ai raggi UV aumenta il rischio di sviluppare tumori della pelle come il melanoma. La protezione solare deve essere utilizzata da tutti i fototipi - comprese le persone con la pelle scura - non solo da chi ha la pelle chiara. Molte formulazioni di creme giorno contengono già una protezione solare SPF 20, sufficiente se non si ha una esposizione diretta al sole, Per attività all'aria aperta € esposizioni prolungate è fondamentale applicare una protezione da 30 SPF in su, pre- ferendo quelle maggiori cioè 50 0 50+.

FORMULAZIONI E TEXTURE
I prodotti antietà sono disponibili in varie forme, come creme, sieri, maschere e trattamenti topici. Le formulazioni per uomini e donne sono simili, ma possono differire per l'intensità dei principi attivi. Le creme antietà sono il prodotto più utilizzato per contrastare i segni del tempo. Esistono formulazioni per il viso, ed altre specifiche per il contorno occhi. Nella delicata zona del contorno occhi, infatti, devono essere utilizzati solo prodotti specifici, oftalmologicamente testati. I sieri antietà sono prodotti più concentrati delle creme: sono indicati per trattare in modo specifico i segni del tempo, come le rughe, le macchie cutanee e la perdita di luminosità. Hanno il vantaggio di essere assorbiti molto velocemente e possono essere utilizzati da soli o sotto una crema idratante antietà per aumentarne l’effetto. Infine, le maschere antietà sono un trattamento intensivo, molto pratico perché già pronto all'uso, che può essere utilizzato una o due volte a settimana: gli attivi presenti in maggiore concentrazione aiutano a nutrire e rivitalizzare la pelle, rendendola più compatta ed elastica. 

L'ACIDO IALURONICO
La produzione di acido ialuronico con l'invecchiamento rallenta dopo i 20-25 anni di età. Come conseguenza la pelle si assottiglia, il processo di rinnovamento cellulare rallenta, contemporaneamente diminuisce la capacità di trattenere l’acqua e rimanere idratati: compaiono i segni dell’invecchiamento, come rughe e lassità dei tessuti. L’acido ialuronico contenuto nelle formulazioni cosmetiche è in grado di idratare, protegge, riparare, e risolvere situazioni di secchezza intensa. La molecola contenuta nelle formulazioni, per la sua struttura chimica e proprio perché ‘cosmetico’ non può e non deve migrare negli strati profondi dell'epidermide. Quindi, seppure utilizzando sieri e creme all'acido ialuronico, non si ha una regressione dell’invecchiamento della pelle, certamente il suo aspetto migliora notevolmente perché lo strato esterno è perfettamente idratato e rimpolpato.

I NOSTRI CONSIGLI
- NARIKA SIERO VISO
- AVENE CREMA SOLARE SPF50+


Fonte: Rivista Farmacia Mana anno 2024 - n.2 Francesca Laganà
#beautycase #antietà #texture #texture #protezionesolare #cosmesi #curadellapelle #narika #avene #acidoialuronico #cremasolare